20 Ottobre, 2017

Social media icons

         

Cerca nel sito

La classe 5C dell’Istituto Olivetti realizza la locandina per “M’illumino di meno”

 

Creativa collaborazione tra l’Assessorato ai Servizi Educativi del Comune di Fano e l’Istituto Olivetti: gli studenti della classe 5C, coordinati dalla prof.ssa Nicoletta Spendolini, realizzano la locandina dell’evento in programma  a Fano,  venerdì 24 febbraio.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, gli studenti  della classe 5C hanno manifestato forte   sensibilità verso i temi ambientali   e verso una  rinnovata cura del nostro pianeta .

L’energia è un tema importante per il presente  e per il futuro:  adottare stili di  vita sostenibili per un uso efficiente delle risorse naturali diviene sempre più un imperativo da trasmettere alle nuove generazioni. Anche quest’anno il Comune di Fano  aderisce alla campagna di sensibilizzazione: dalle ore 18:00 alle ore 19:00   mentre Caterpillar sarà in diretta su Radio 2 per seguire le iniziative in giro per l’Italia,  calerà il “silenzio energetico” tra la Memo,i  giardini di piazza Amiani ed il Chiostro delle Benedettine.

Gli studenti della 5C hanno ri-elaborato  graficamente il  disegno di un bambino  della scuola primaria nel quale è  rappresentato  un Supermondo mascherato in bicicletta, “mezzo  ecologico” per eccellenza; l’invito rivolto all’umanità ed in particolare ai bambini,   è quello di  condividere buone pratiche di  risparmio energetico attraverso l’assunzione di  semplici accorgimenti che ognuno può fare propri. 

Per un futuro luminoso diventiamo tutti supereroi del rispamio energetico!

                                                                                            

Gli studenti della classe 5C

 

 

Il decalogo di M’illumino di meno:

  1. Spegnere sempre le luci quando non servono
  2. Non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. Sbrinare il frigorifero spesso
  4. La fiamma non deve essere più ampia del fondo della pentola e bisogna mettere il coperchio quando si bolle l’acqua
  5. Abbassare la temperatura dei termosifoni, non aprire le finestre quando si ha caldo
  6. Ridurre gli spifferi
  7. Usare le tende come ulteriore barriera davanti alle finestre
  8. Evitare invece le tende davanti ai termosifoni
  9. Mettere pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. Utilizzare l’auto il meno possibile

 

 

SP Simple Youtube

Journal