20 Ottobre, 2017

Social media icons

         

Cerca nel sito

Donne stra-ordinarie

banner doone straordinarie

 

L’8 marzo all'Istituto Olivetti

 

Mercoledì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, gli studenti delle classi terze dell’Istituto Olivetti hanno incontrato Francesca Bianchelli e Francesca Tilio, due giovani fotografe del territorio.


L’incontro, inserito all’interno della rassegna Prospettive. Donne fra storia e futuro che ha coinvolto le scuole del Polo tre di Fano nella settimana dal 4 all’11 marzo, ha offerto ai ragazzi la possibilità di conoscere e confrontarsi con due donne che, in un mondo ancora oggi condizionato da assurdi stereotipi, hanno saputo seguire con determinazione i loro sogni e trasformarli in realtà.

01Francesca Francesca, questo il loro “nome d’arte”, hanno raccontato attraverso le loro splendide foto le esperienze personali e professionali che hanno segnato il loro percorso: la scuola, la passione per il teatro, per la fotografia, i viaggi in giro per il mondo, fino al fatidico incontro sulla cima di una duna del deserto egiziano, quando hanno capito che insieme avrebbero inseguito il loro sogno. Oggi lavorano insieme come fotografe e portano avanti la loro attività con l’entusiasmo e la sensibilità che le caratterizza.

Attraverso i racconti e le immagini  ci hanno fatto vivere le emozioni, le difficoltà e la determinazione con cui si dedicano ai loro progetti, come il Pink Project, una parrucca ed un vestito rosa che hanno girato il mondo, diventando nel 2014 la campagna nazionale della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Queste due donne “normalissime e speciali”, sono riuscite a coltivare la passione per l’arte e la fotografia e a farne la loro professione. La loro è solo una storia come tante, fatta di sogni e di poesia È la storia di due donne come tante, due donne stra-ordinarie.

 

SP Simple Youtube

Journal